Lo sappiamo bene che la stagione dei matrimoni è l’estate con il suo clima secco, le belle giornate di sole per poter scegliere una location all’aperto e l’opportunità di sfoggiare abiti leggeri e scollati per gli sposi e gli invitati. C’è chi però perché non sopporta il caldo o chi semplicemente ama la magia dei mesi più freddi e per questo opta per una cerimonia invernale.

L’inverno è il periodo più “magico” dell’anno: sarà forse per le festività del Natale dove le strade si illuminano di scintillanti giochi di luce o per via del romanticismo della neve o per la bellezza dei momenti passati insieme alla famiglia, anche nei matrimoni questa stagione vi offrirà un’atmosfera speciale. Per questo esistono tanti buoni motivi per cui anche l’inverno può essere rivalutata come una stagione ideale per dirsi “Sì, lo voglio”.

I vantaggi di una cerimonia d’inverno

Innanzitutto potremmo sottolineare l’aspetto economico, un matrimonio in “bassa stagione” può risultare una scelta intelligentissima perché a volte comporta prezzi più abbordabili per le location e maggiore disponibilità da parte degli organizzatori che avranno più tempo da dedicare all’organizzazione, per curare la tua cerimonia nei minimi dettagli. Inoltre è da sottolineare che questa scelta vi darà molta più libertà di scelta, in quanto essendoci meno richiesta, pertanto sarà più semplice trovare delle date disponibili sia per il luogo della cerimonia che del ricevimento. Inoltre, potrete avere maggior disponibilità anche da parte degli altri servizi che dovrete contrattare, come quello del fiorista che si incaricherà del bouquet di fiori e degli altri allestimenti, o del fotografo di nozze.

Altro beneficio che porta questo periodo è sicuramente la possibilità che potranno esserci tutti i vostri cari. In primavera ed estate, concentrandosi la maggior parte dei matrimoni, gli invitati potrebbero aver ricevuto più inviti e di conseguenza si trovando a dover decidere se prendere parte ad un evento piuttosto che ad un altro, pertanto con questa scelta vi assicurerete la presenza di tutti i vostri cari.

Dal punto di vista del clima, si avrà il grande vantaggio di non dover patire il caldo torrido tipico dell’estate. Inoltre un altro rischio che porta con sé un matrimonio in estate è quello di incappare in una giornata piovosa. D’inverno, invece, il problema non si pone in quanto le giornate sono spesso nuvolose e piovose, e proprio per questo si sceglie una location che sia al chiuso.

I vantaggi di una cerimonia d’inverno
I vantaggi di una cerimonia d’inverno

Un evento davvero originale

Sicuramente una cerimonia invernale è una scelta molto più originale, rispetto alla scelta di convolare a nozze nei mesi estivi, in cui vi si ripropongono spesso temi molto simili e poco creativi. La neve, il Natale, Capodanno, l’Epifania, i mesi invernali, grazie anche al periodo delle feste permettono di sfruttare decorazioni più particolari che si ispirano alla calorosa atmosfera natalizia, allo splendore dei cristalli di ghiaccio, alle luci ed al divertimento delle feste di Capodanno. Il freddo sa essere estremamente affascinante e un matrimonio in inverno non può essere da meno, specialmente per le decorazioni dell’ambiente che sceglierete.

Qualunque sia il motivo per cui la vostra scelta sia ricaduta su questo periodo dell’anno non dimenticate che i matrimoni d’inverno possiedono un fascino unico. Queste proposte sono solo alcune delle buone ragioni per scegliere un mese freddo in cui sposarsi, in ogni caso sarà un matrimonio perfetto, statene certi!