Nel giorno del matrimonio ogni dettaglio deve essere curato con attenzione, soprattutto quando si tratta della sposa, che desidera essere perfetta il giorno del matrimonio. Negli articoli precedenti abbiamo affrontato una serie di accessori che completano il look della sposa, il più importante tra questi è il velo.

Il velo da sposa

La tradizione vuole che il velo da sposa abbia un valore e una funzione simbolica, servirebbe infatti a proteggere il candore della futura sposa, a ripararla dagli spiriti maligni invidiosi. La storia racconta che in passato, quando i matrimoni erano combinati, il velo da sposa serviva a nascondere la futura sposa agli occhi del marito fino alla fine del rito, quando ormai non si poteva più ritrattare. Nell’antica Roma il volto della futura sposa si copriva con un velo rosso, colore della modestia, ma successivamente i cristiani, nel terzo o quarto secolo, ne cambiarono il colore facendolo diventare bianco.

Oggi il velo è un bellissimo accessorio dell’abito, che dà alla sposa un’aria sofisticata, un tocco di romanticismo e di mistero, avvolgendola in una nuvola affascinante che incede lenta ed elegante. La scelta del velo dovrà essere adeguato e abbinato al vestito scelto, sarà fermato da pettinini inseriti nell’acconciatura della sposa, da una coroncina di fiori o un diadema. Anche quest’ultima è elemento da curare in base al vestito ed al velo scelto, deve essere tutto in linea con l’intero outfit.

Il velo da sposa
Il velo da sposa

L’acconciatura della sposa

Come portare i capelli il giorno delle nozze? Che tu abbia i capelli lunghi, corti, ricci, lisci o sciolti, ci sono tantissime idee di pettinature da sposa per tutti i gusti e gli stili! Negli ultimi anni, una delle acconciature più in voga sono le trecce, che si possono fare in infiniti modi e che abbracciano varie lunghezze del capello: a lisca di pesce, posteriore o laterale oppure sotto forma di coroncina che accompagna il viso o, magari adornata da piccoli fiorellini che richiamano il bouquet di fiori della sposa. Un’acconciatura molto elegante, romantica e sofisticata è senza dubbio lo chignon intrecciato, da vere dea greca!

Se invece si preferisce un’acconciatura più semplice per matrimonio, allora si possono lasciare anche i capelli sciolti e magari giocare sul volume. Per queste acconciature più libere è divertente poterci abbinare anche accessori come coroncine di fiori, diademi, fermagli gioiello o cappellini che renderanno il look molto chic.

L’acconciatura della sposa
L’acconciatura della sposa

Lo chignon, è un evergreen per le acconciature da sposa, ma accanto ai classici chignon, ci sono nuove versioni rivisitate, ancora più chic. Una variante è quella “spettinata”, per ricercare un look più sbarazzino e informale per il giorno delle nozze, si può giocare anche ad ottenere più volume, maggior movimento e più spontaneità, rinunciando alle tradizionali acconciature “tirate” dei raccolti classici e adattandosi a ogni tipo di capello. Ruolo importante in questo tipo di pettinatura sono gli accessori, come la scelta di fermagli gioiello o inserendo nello chignon piccoli fiorellini che richiamano il bouquet. Infine ricorda che sei sposa, innamorata, sognante, emozionata… già solo per questo durante le nozze sarai bellissima e raggiante!